ViaMare

Rivista di portualità, spiagge, sport, trasporti, viaggi e cultura mediterranea

Quando i russi lanciavano 1500 € appallottolati_di Giorgio Ariu

Un tempo neanche troppo lontano arrivavano i russi su in Costa Smeralda piuttosto che a Santa Margherita di Pula. A frotte e al Forte, valigie ricolme di rubli bollenti, si inebriavano di sole, gambelunghe e bollicine. Poi la notte si dilettavano con il lancio degli euro bigliettoni da 500 €., appallottolati e ubriachi, addosso ai camerieri acrobati: era il rito delle prime luci dell’alba allo Tsunami, la cool disco più trendy. Un’inondazione di soldi sull’isola famosa dell’ospitalità. Ora gli indicatori la buttano sul pessimismo.